Tipo di documento:
Immagini e carte geografiche
Autore/curatore:
Ignazio Danti
 
Standard: [Danti, Ignazio]
Titolo:
Pedemontium et Monferratus
Data di pubblicazione:
1580-1583
Tipo/numero di edizione:
Affresco
Luogo di pubblicazione:
Cittą del Vaticano

Standard : [Cittą del Vaticano]

Formato :
mm. 3200 x 4300
Luogo di reperimento:
Cittą del Vaticano, Galleria delle carte geografiche: 17. riquadro della parete ovest.
Soggetti:
Piemonte - Carte geografiche - 1580

Indice:

A sinistra e destra due cartigli, di forma circolare e ovale, con descrizioni del Piemonte e del Monferrato; a destra in basso, un riquadro contenente la pianta della città di Torino; al centro una targhetta con iscrizione: “Acerrimus ad Ceresole conflictus Anno D[omi]ni M.DXLIV”. Il titolo si trova lungo il lato superiore, fuori cornice.

Riassunto/commento:

Fa parte di una serie di affreschi realizzati a Roma, nei Palazzi Vaticani, su indicazioni e disegni di Padre Ignazio Danti, per incarico di papa Gregorio XIII: la raffigurazione sembra derivare dalla carta “Il Piamonte” di Giacomo Gastaldi del 1555 (cfr.)

Sono presenti numerosi toponimi delle valli valdesi.

Bibliografia: F. Barrera, Il Piemonte nella cartografia del Cinquecento e Seicento, n. 6-7.