Tipo di documento:
Libro
Autore/curatore:
s.n. [Jean Léger?]
 
Standard: [Léger, Jean ]
Titolo:
Apologia, delle Chiese Riformate delle Valli di Piemonte fatta in diffesa dell'Innocenza del Signore Giouanni Legero, Pastore della Chiesa Riformata di St. Gio : & Moderatore del loro Sinodo; contra le Imposture di vn Michaele Villanoua, & Giouanni Virtu & altri falsi delattori esaminata & Sottoscritta, Nell'Assemblea d'esse Chiese alli Malani, li 13. Sette: 1661. Presentata a gl'Eccellentissimi, ed Ilustrissimi Signori Delegati di S.A.R. per le Cause contra dette Valli.
Data di pubblicazione:
1662
Tipo/numero di edizione:
In -4°
Luogo di pubblicazione:
In Haerlem

Standard : [Haarlem]

Editore/tipografo:
Appresso Jacob Albertsz. Libraro. nella Zylstraet

Standard: [Beverwijk, Jacob Albertsz.]

Pagine:
[28] p.
Formato :
In 4°
Luogo di reperimento:
Mikrofiche: IDC, Religious Minorities Waldenses: RMW-81 (= Torino, Biblioteca Reale: Misc. 148/14)
Soggetti:
Léger, Jean (1615-1670) - Biografia
Valdesi - Persecuzioni - Piemonte - 1655-1662

Indice:

Prefaccia al non Preoccupato & non Passionato Lettore (pp. [1-7]);

Segue l'acennata Apologia (pp. [7-23])

Supplica delle valli (pp. [7-23])

Nel processo contra 'l medemo Legero con l'ultima sentenza contro di lui... si sono aggiunte le seguenti imposture (pp. [25-28] (Copia del seconda sentenza di morte publicata contra il Sigr. Giovanni Legero ... li 31. Gennaro 1662 (pp. [27-28]).

Poesia: Pour bien au vif...(p. [28]).

 

Riassunto/commento:

Armand Hugon-Gonnet, Bibliografia Valdese (1953) n° 1641). Du Rieu, Essai, n° 44.

Probabilmente Jean Léger fu anche l'autore di questa apologia in causa propria (cfr. p. [24]).

Oltre alla edizione segnalata, ne esiste un'altra sempre presso Jacob Albertz e sempre del 1662, in 4°, di rer fascicoli contrassegnati A, B, C per complessive 24 pp. di cui scritte sono 22. pp., consultabile al link: https://books.google.it/books?id=07VlAAAAcAAJ&printsec=frontcover&hl=it#v=onepage&q&f=false

Probabilmente è anteriore a quella segnalata, perché composta più affrettatamente con meno corsivi e più errori di stampa. [Daniele Tron]

Nel 1662 uscì anche la traduzione francese con qualche aggiunta: [Jean Léger], Apologie des Eglises Evangeliques des Vallees de Piemont.