Tipo di documento:
Immagini e carte geografiche
Autore/curatore:
François Jollain [Antonio Verga]
 
Standard: [Jollain, François] [Verga, Antonio]
Titolo:
Nouvelle carte de Savoye, Piemont, Mont Ferrat, avec les frontierres de France, Milan, Estat de Genes et des Suisses. Tirée de Clivier Berthius Magin et Bleau. A Paris chez F. Jollain l’Ainé a la Ville de Cologne rue St. Iacques avec privilege du Roy 1691
Data di pubblicazione:
1691
Tipo/numero di edizione:
Incisione
Luogo di pubblicazione:
A Paris

Standard : [Paris]

Editore/tipografo:
F. Jollain l’Ainé

Standard: [Jollain l’Ainé, F.]

Formato :
mm. 405 x 509
Luogo di reperimento:
Collezione privata, V.G.
Soggetti:
Alpi occidentali - Carte geografiche - 1691

Indice:

Titolo in basso a sinistra, entro cartiglio ornato da stemmi (l’ordine degli stemmi varia rispetto alle edizioni italiane della carta, come anche anche il motto nel cartiglio); la carta è contornata da riquadri con vedute di città di Piemonte e Savoia, e affiancata da due colonne di testo “Description des Etats du Duc de Savoye”; in alto a destra compare la legenda con le scale grafiche.

Riassunto/commento:

La carta, edizione francese della “Nova carta…” (cfr.) del Verga (pur non presentando riferimenti all’autore), ebbe almeno una edizione successiva, testimoniata dalle date riportate nei riquadri delle vedute intorno alla carta (esemplare presentato).

Le valli valdesi, con alcuni toponimi, sono designate come: “Vallées des Barbets”.

Bibliografia: L. e G. Aliprandi, Le grandi Alpi ( 2005) v. 2, nota n. 519 a p. 372 ; F. Barrera, Il Piemonte nella cartografia del Settecento, n. 57; A. Peyrot, Torino nei secoli, n. 72.