Tipo di documento:
Libro
Autore/curatore:
Alessia Artini
 
Standard: [Artini, Alessia]
Titolo:
Chiesa Evangelica Valdese - ComunitÓ di Firenze : Archivio Storico
Data di pubblicazione:
2008
Luogo di pubblicazione:
Firenze

Standard : [Firenze]

Editore/tipografo:
Edizioni Polistampa

Standard: [Polistampa]

ISBN/ISSN:
978-88-596-0466-2
Pagine:
184
Formato :
17x24
Soggetti:
Chiesa evangelica valdese - Firenze - Archivi

Indice:

Presentazione di Gianna Sciclone

Introduzione

La Chiesa Valdese a Firenze. Note storiche; Note archivistiche e metodologiche; Abbreviazioni e segni diacritici

Sezione prima: Archivio Chiesa Valdese di via de' Serragli Inventario

Sezione seconda: Archivio Chiesa Valdese di via Manzoni Inventario

Sezione terza:   Inventario aggregati Associazioni; Cimitero degli Allori; Società diverse; Diaspora riminese; Istituti

Appendice:Catalogo dei Registri e Documenti de l'Archivio della Chiesa Val[de]se di Firenze, via Serragli, 15-1913; Elenco dei Pastori della Chiesa Valdese di Firenze; Tavole di raffronto tra l'attuale segnatura e le vecchie Tavole di raffronto tra le segnature del 1990 e le attuali

Bibliografia

Indice dei nomi; Indice di materie e istituzioni; Indice dei luoghi

Riassunto/commento:

La pubblicazione di questo inventario, conservato nel vecchio tempio valdese in via Manzoni 21 a Firenze, rappresenta il punto di partenza per conoscere la comunità evangelica, e in particolare quella valdese, nel capoluogo toscano, dove la prima chiesa acattolica organizzata comparirà solo dopo l’Unità d’Italia. Le carte presenti nell’archivio mettono ben in evidenza l’attività delle due chiese in cui, nel 1868, si divise la comunità per dissidi interni, tornando a riunirsi in un’unica denominazione solo nel 1957.

Il riordinamento è stato eseguito fino agli anni 1966-’67 (anno della disastrosa alluvione dell’Arno).

Il volume è organizzato in tre sezioni con l’aggiunta di un’appendice e degli indici. La prima è costituita dal materiale della chiesa valdese di via de’ Serragli; la seconda dalla documentazione della sede di via Manzoni; la terza attesta tutte le attività, associazioni e società che si appoggiavano alla chiesa ma non furono fondate da essa. In appendice sono stati inseriti il primo inventario compilato da Luzzi nel 1913, l’elenco aggiornato dei pastori della comunità e le tavole di raffronto fra le vecchie segnature e quelle attuali.